Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

Sfiorò i tasti bianchi e neri e si sedette allo sgabello. Le dita accarezzarono l’avorio e l’ebano e liberarono dalla prigione delle corde quegli sguardi d’un tempo e la lieve carezza in punta di dita, il profumo della pelle bagnata di mare e delle rose un po’ troppo fiorite del roseto di una tarda primavera. Suonava per sé e per un respiro ormai spento da tempo.

Annunci

Read Full Post »

Haiku. Saluto a Pasqua

Vik a Cagliari (foto mia)

Mesto saluto
dissolve nell’etere
vive parole

Read Full Post »

Haiku del 2004

(il link rimanda alla pagina da cui ho tratto la foto)

Canone inverso
due anime sorelle
fanno all’amore

Read Full Post »

novembre 2009. Foto mia

troppo silenzio
tempesta nel deserto
anima lieve

Read Full Post »

Voglia…

…di primavera, di pace, di fiori, di frutti, di armonia, di equilibrio…

Read Full Post »